Chè mi piaci, e non da morire ma da vivere un sacco.   quantavitainsiemeate
Anonimo asked: “Mi fa male pensare che semmai tu ti sentissi solo, o come una stupida nullità che non conta niente per nessuno, probabilmente non sapresti mai che non è così, che in realtà c’è una persona che ti porta sempre nel cuore, nella cui mente sei costantemente presente e per la quale significhi tantissimo. La verità è che non sei solo, solo che non lo sai. Io sì, e non sai anche quanto desideri dirtelo, ma non posso. Perché quella persona che dentro ti porta con sé sono io, e io per te non conto."

e cominciano i film mentali, romanticissimi e tutti improbabili. 

senza parole. 

"Insieme ridiamo così tanto io e te
chè delle volte
mentre ti guardo
penso:
come sarebbe bello ridere io e te
abbracciati
innamorati
io di te, tu di me.”
Anonimo asked: Ci racconti la tua storia del bagnino? Dove vi siete conosciuti?

La suz scrive: “ Così ci siamo innamorati. Sulle scale di casa mia, in una cabina azzurra, in mezzo al mare su un canotto senza remi, sul molo. 
Prima di amare lui non amavo così tanto il mare, ma credo sia normale che mi sia iniziato a piacere tanto: lo rendeva sereno.
Dunque è così che è iniziata la mia storia d’amore: sulla spiaggia, come tante altre storie d’amore. “ 

ha già scritto tutto lei, anche per me. 

"Ci stavo pensando da un po’, e mi è venuta voglia di dirti grazie.
Grazie perchè non ho due occhi belli come i tuoi, non sono bella, forse carina, arrossisco sempre, mi imbarazzo anche se mi guardano per un secondo, piango appena posso, anche quando guardo il mare. Grazie, perchè capisco in ritardo le battute, e non sono brava a farle. Grazie, perchè ho avuto tanta paura, e tu te ne accorgevi. Mi dicevi belle parole, per farmi stare tranquilla. Ma nemmeno quelle, ormai bastano più. Grazie, perchè nonostante tutto, nonostante me, tu ci hai provato. Ti è venuta voglia di baciarmi, toccarmi, dedicarmi una canzone. E stasera non m’ importa di nulla. Stasera mi viene voglia di scrivertelo un messaggio, così, senza troppi giri di parole. Solo grazie.”
— quantavitainsiemeate (via quantavitainsiemeate)
"E’ uno di quei rapporti del tipo ‘vorrei abbracciarti forte ma ho paura’.”
— quantavitainsiemeate (via quantavitainsiemeate)

cambiamenti.

Anonimo asked: se davvero si sente così e se anche lui prova qualcosa per lei, però muoio. Lei non sa nulla di noi, lui sembra essersene dimenticato! Poi però l'altra sera mi ha scritto, "non mi hai scritto per più di un mese. Questa me la segno".E poi abbiamo parlato così, come non noi.E io non lo sto cercando più, non ce la faccio!A quanto dice la mia amica anche lui prova qualcosa per lei, ma non le ha fatto tutti i complimenti che ha fatto a me, non ha notato in lei tutti quei dettagli che ha notato in me

nelle gare d’amore, perdono tutti. 

Anonimo asked: Ho provato a dimenticarlo,giuro. Ho provato ad uscire con altri ragazzi, ma appena mi chiedevano una cosa più seria io fuggivo. Perchè nessuno di loro due erano lui. E lo cerco in tutte le persone e non posso farne a meno. E mi manca. E fa ancora più male sapere che a lui piaccio ancora un po, ma non gli manco abbastanza per tornare. E poi dei periodi ci parliamo altri nemmeno ci salutiamo, però vedo che mi guarda intensamente . E io non so a cosa pensare e cosa gli passa per la mente.

sospiro, con gli occhi quasi lucidi. 

Anonimo asked: Cosa posso fare? Ho così tanto bisogno di sfogarmi?

due occhi che amano leggere, i miei 

ti bastano?

Anonimo asked: È così difficile perdere qualcuno; vero?

E’ così facile, invece.

é difficile dimenticare ciò che hai perso, chè se due occhi non riesci a guardarli più, non significa che li hai scordati. 

©